Neuropsicomotricità

Valutazione funzionale e riabilitazione

Il neuropsicomotricista del nostro centro di via Borotti 3 a Piacenza segue il corso sportivo di psicomotricità nell’area palestra di ActivityClub, mentre all’interno dello studio multidisciplinare si occupa di «terapia e della riabilitazione delle malattie neuropsichiatriche infantili».

La professione del terapista dell’età evolutiva, unica tra le professioni sanitarie riabilitative, si caratterizza da un lato per la sua competenza specifica sui bambini dalla nascita fino ai 18 anni di età, cui esclusivamente rivolge il suo intervento.

Il terapista dell’età evolutiva collabora, nell’equipe esterna e interna multi professionale in cui il bambino è eventualmente inserito, alla valutazione e alla elaborazione del progetto riabilitativo, curando l’attuazione di un preciso programma di intervento. Adotta strategie e tecniche necessarie a raggiungere quelle condizioni in cui funzioni e abilità cognitive e motorie possano comparire ed evolvere malgrado le difficoltà di base.

Aree di intervento

  • i disturbi neurologici, i disturbi sensoriali e i disturbi neuromotori (paralisi cerebrali infantili; distrofie; paralisi ostetriche, ecc.);
  • i disturbi dello spettro autistico, i ritardi psicomotori e cognitivi, i disturbi dell’attenzione, i disturbi specifici di linguaggio e di apprendimento (dislessia, disortografia, discalculia, disgrafia);
  • i disturbi della coordinazione motoria (disprassia evolutiva);
  • le sindromi genetiche.
  • Si avvale, come strumento di lavoro, solo ed esclusivamente del gioco e stimola il bambino ad acquisire le fisiologiche tappe evolutive dal punto di vista neuropsicomotorio.

ATTIVATI! Vieni a provare di persona.